Bando Voucher Digitalizzazione PMI - vantaggi e opportunità per la tua azienda

Rendi più competitiva la tua azienda! Bando Voucher Digitalizzazione per le PMI

Oggi ogni decisione di acquisto, dall'auto alla casa, alla macchina utensile, passa dal web. Internet e gli strumenti digitali hanno modificato il nostro comportamento e quello dei nostri clienti. Il marketing digitale è diventato indispensabile per lo sviluppo del business delle aziende italiane, che vogliono allinearsi con i concorrenti europei e non solo.

Perché investire nel marketing digitale?

  1. Per essere più competitivi: le imprese attive sul web crescono più velocemente rispetto ai propri competitor “offline”
  2. Per essere dove sono i tuoi clienti: perché il digitale è il campo in cui si sfida oggi il mercato, un mercato fatto di persone che sono su Internet ogni giorno, per più ore al giorno
  3. Per comunicare con clienti e potenziali: le persone non vogliono più promozioni, vogliono interagire, parlare con le aziende, decidere.

Se la tua azienda ha intenzione di investire nel marketing digitale, adesso è il momento giusto: puoi farlo spendendo la metà con il Bando Voucher per la digitalizzazione delle PMI.

Bando Voucher per la digitalizzazione delle PMI

Il Voucher digitalizzazione è una misura agevolativa per le micro, piccole e medie imprese. Ciascuna impresa può beneficiare di un unico voucher di importo non superiore a 10 mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

Voucher Digitalizzazione: finalità del bando

Il bando vuole favorire la digitalizzazione dei processi aziendali e l'ammodernamento tecnologico delle micro, piccole e medie imprese

L’intervento è finalizzato a sostenere l’acquisto di software, hardware o servizi di consulenza specialistica che consentano:

  1. il miglioramento dell’efficienza aziendale
  2. lo sviluppo di soluzioni di e-commerce
  3. la formazione qualificata, nel campo ICT, del personale
  4. la connettività a banda larga e ultralarga
  5. il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare
  6. la modernizzazione dell'organizzazione del lavoro, tale da favorire l'utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità, tra cui il telelavoro

Voucher Digitalizzazione: cosa finanzia

  1. L’acquisto di hardware, software e servizi di consulenza specialistica strettamente finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali.
  2. L'acquisto di hardware, software e servizi di consulenza specialistica strettamente finalizzati alla modernizzazione dell'organizzazione del lavoro, con particolare riferimento all'utilizzo di strumenti tecnologici e all'introduzione di forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro.
  3. L’acquisto di hardware, software, inclusi software specifici per la gestione delle transazioni on-line e per i sistemi di sicurezza della connessione di rete, e servizi di consulenza specialistica strettamente finalizzati allo sviluppo di soluzioni di e-commerce.
  4. Le spese per realizzazione delle opere infrastrutturali e tecniche, quali lavori di fornitura, posa, attestazione, collaudo dei cavi, e ai costi di dotazione e installazione degli apparati necessari alla connettività a banda larga e ultralarga.
  5. Le spese relative all’acquisto e all’attivazione di decoder e parabole per il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare.
  6. Le spese per la partecipazione a corsi e per l’acquisizione di servizi di formazione qualificata.

Scopri tutti i vantaggi del voucher Digitalizzazione (www.mise.gov.it) 

Chiedici informazioni sui nostri servizi di marketing digitale: possiamo progettare insieme il miglior percorso di innovazione e digitalizzazione per la tua azienda.