Il nostro appello alla responsabilità condivisa -L'articolo su Il Resto del Carlino

Il Resto del Carlino di domenica 12 Aprile dedica un articolo a Citynet e condivide l'appello alla responsabilità comune che il nostro CEO, Giordano Sanchioni, rivolge ai clienti e ai colleghi imprenditori

“Siamo onde dello stesso mare, sostanzialmente uniti, legati l’uno con l’altro. Così sono, nel mercato, tutte le nostre aziende: inutile sperare di salvarsi da soli". In questo momento, noi continueremo a pagare tutti i nostri fornitori con responsabilità e un chiaro senso di realismo: se non li pagassimo, infatti, interromperebbero l’erogazione dei loro servizi e, senza di loro, diventeremmo probabilmente più “isolati”, meno “forti” e meno capaci”. Lo stesso senso di responsabilità e di realismo lo chiediamo ai nostri clienti, tendendo la mano a chiunque oggi potesse trovarsi in difficoltà. “Siamo vostri fornitori e abbiamo sempre lavorato per aiutarvi a crescere ed è la stessa cosa che facciamo anche ora, con questa lettera aperta: vi prego di continuare a saldare gli importi che vi fatturiamo per i nostri lavori, perché in questo modo ci manterremo tutti “protetti l’un l’altro”.